in ,

Torino, ragazza si sgozza con scatola di tonno e muore: emergono agghiaccianti dettagli

Era in fila alla cassa con la madre. Le due donne avrebbero litigato e lei, improvvisamente, ha aperto una scatola di tonno e con il coperchio si è tagliata la gola. E’ morta dissanguata davanti agli occhi attoniti di tantissimi clienti.

Una vicenda assurda quella consumatasi stamani nel supermercato del centro commerciale Carrefour di Burolo (Torino). La ragazza autrice di questo folle gesto autolesionistico aveva 25 anni, ed è morta dissanguata in pochi minuti davanti a tanti testimoni pietrificati dallo shock. Quando i soccorsi sono giunti sul luogo della tragedia per lei non c’era ormai più niente da fare, era già senza vita.

La ragazza, si è appreso, era residente a Bollengo (Torino), e sarebbe stata in cura per una grave depressione. I carabinieri della compagnia di Ivrea intervenuti sul posto hanno transennato l’area delle casse dove è avvenuto l’episodio, per poi disporre il trasferimento del corpo della 25enne alla medicina legale di Strambino, a disposizione della Procura di Ivrea.

NUOVO GOVERNO NEWS MATTEO RENZI

Congresso Partito Democratico, Cuperlo a Renzi: “Dimettiti per il bene del Partito”

Isola dei Famosi 2017 Nathalie Caldonazzo a rischio squalifica? L’accusa dei naufraghi (FOTO)