in ,

Torino, si può guarire dall’omosessualità: la lezione shock di un’insegnante di religione

L’omosessualità è una malattia di natura psicologica. Un male da cui si può guarire. Lo ha affermato una docente di religione in un istituto superiore di Moncalieri, vicino Torino. Una lectio aberrante, quella tenuta dalla professoressa, che si è detta convinta che chi è gay è affetto da “un problema psicologico da cui è dimostrato scientificamente che si può guarire”“Se confermato si tratta di un episodio gravissimo, ma attendiamo le verifiche interne della scuola”, ha fatto sapere l’Arcigay in una nota.

A divulgare il fatto, alcuni studenti, che hanno denunciato la strana lezione di religione avvenuta in classe. Il dirigente scolastico dell’istituto ha presto avviato un’indagine interna, e non si esclude che nei prossimi giorni sia coinvolto anche l’ufficio scolastico regionale. “Nessuno si è sentito insultato” – ha dichiarato il Preside al quotidiano “La Repubblica”“ma la docente ha fatto disinformazione e invitato a discriminare. Occorre fare chiarezza”.

Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo si sono lasciati

Ballando con le Stelle 2014 anticipazioni 1 novembre: ospite Gigi D’Alessio

glik torino

Torino – Atalanta ultimissime: Glik non ce la fa