in ,

Torino, studentessa si lancia dal sesto piano dell’università: “Voglio donare gli organi”

Tragedia all’università di Torino dove ieri sera intorno alle 20.00 una studentessa di 23 anni si è lanciata nel vuoto dal sesto piano del Palazzo Nuovo, nella sede delle Facoltà Umanistiche di Torino, in via Sant’Ottavio. Quando l’ambulanza del 118 è arrivata sul luogo della tragedia, la giovane era ancora viva ma ogni intervento è stato inutile.

Sul posto sono intervenuti immediatamente anche i Carabinieri della Compagnia di San Carlo, che le hanno trovato indosso un biglietto in cui autorizza l’espianto degli organi: “Quando morirò voglio che i miei organi vengano donati”. Nessun’altra spiegazione o parola che spiegasse le ragioni del suo tragico gesto. Sul foglio la data dell’8 marzo, probabilmente quella del giorno in cui la giovane aveva preso la decisione di togliersi la vita.

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni settimanali 16 al 20 marzo 2015: nuovo pericolo per Alice

bimba veglia per 3 giorni cadavere

Bari: bimba di 6 anni veglia madre morta da tre giorni