in ,

Torino, trovata morta Silvia Pavia: era scomparsa il 26 aprile

Silvia Pavia, compagna dell’imprenditore Laiolo (la sua famiglia aveva fondato l’omonima azienda di strumenti musicali), scomparsa il 26 aprile da un maneggio di San Maurizio Canavese, è stata trovata morta Oulx, in Valsusa. La donna, 52 anni, abitava tra Torino e Montecarlo, prima di scomparire aveva cercato sul proprio smartphone il meteo di Bardonecchia. Un particolare che aveva spinto gli investigatori a indagare in alta Valsusa, dove la famiglia ha una casa a Beaulard.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

Dalle prime indagini, si evidenzierebbe come sul cadavere non sarebbero stati trovati segni di violenza: l’ipotesi più accreditata al momento è quella del suicidio, forse con farmaci. Il corpo è stato trovato lungo il sentiero per la Madonna del Cotolivier, ai confini tra Oulx e Beaulard.

Alle 9.06 del 26 aprile ha mandato un messaggio al compagno, Pierluigi Laiolo. “Bacio, ok a oggi pomeriggio”. Con il telefonino si è scattata un selfie. Poi ha lasciato il cellulare, senza suoneria, nell’armadietto del centro ippico. Le telecamere riprendono poco dopo la sua macchina, alle 10.33, in una rotonda a Borgaro. Poi il mistero, fino a oggi…

1994 serie TV

1993 serie tv anticipazioni: come cambieranno i personaggi [FOTO]

Amici 16, Federica in lacrime per “colpa” di Elisa Toffoli (FOTO)