in ,

Tornare in forma in una settimana: consigli dopo Ferragosto 2015

Il Ferragosto 2015, come ogni altra festa nella quale sono quasi sempre presenti pranzi e cene in compagnia, è un motivo di preoccupazione quando si sta cercando di perdere quei chili di troppo. Deliziosi piatti che ci si concede in quei giorni di festa che fanno nascere immediatamente sensi di colpa e il pensiero di come tornare in forma dopo le grandi abbuffate. La dieta di una settimana può essere un valido aiuto per sistemare la situazione. Un’azione necessaria però per trovare il percorso dimagrante, adatto alle nostre esigenze, è rivolgersi a uno specialista prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta.

In questo tipo di regime alimentare per la colazione gli alimenti da consumare sono: un kiwi, un vasetto di yogurt bianco magro con 2 cucchiai di fiocchi d’avena a cui aggiungere una tazza di thè o caffè senza zucchero. Nello spuntino di metà mattina la frutta e una tazza di thè sono alcune scelte. Al pomeriggio una fresca spremuta di frutta con un centrifugato di carote è tra le opzioni. Per il pranzo: 90 grammi di tonno al naturale con 200 gr di insalata mista e 30 gr di pane di segale è una prima idea, ancora 60 gr di riso con radicchio e 200 gr di fagiolini lessati sono un altro pasto da consumare.

Per la cena, le carni bianche, il pesce al forno, l’insalata di mare e le verdure cotte al vapore o delle insalate colorate sono alcune pietanze da prendere in considerazione. Ricordate: di bere molta acqua, di evitare gli alcolici e di prediligere la cottura al vapore oppure alla piastra e al forno. Inoltre, per tornare in forma cercate di non consumare alcolici e rinunciate ai dolci, l’esercizio fisico è un altro aspetto che non dovete assolutamente dimenticare.(Si ricorda che prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta è vivamente consigliato rivolgersi al proprio medico curante.)

Photo credit: Syda Production/shutterstock

Codista: il lavoro alla portata di tutti! Scopri qui i dettagli…

SIRACUSA MARIKA SCOMPARSA

Giallo a Messina: trovata ragazza morta in spiaggia, mistero sull’identità