in ,

Torre Annunziata, crolla palazzina di quattro piani: ci sono dispersi, anche bambini, cane cade nel vuoto

Aggiornamento ore 11:32 – Due vigili del fuoco feriti alla gamba e un cane caduto dall’alto: è questo il bilancio dei difficili soccorsi ancora in atto dopo il crollo della palazzina a Torre Annunziata. (Fonte: Il Mattino)

Aggiornamento ore 10:50 – Crolla palazzina a Torre Annunziata, sul luogo sono sopraggiunti il procuratore aggiunto Pierpaolo Filippelli e il sostituto Andreana Ambrosino. La Procura di Torre Annunziata ha già aperto un fascicolo d’inchiesta per crollo colposo, ipotesi di reato alla quale si potranno aggiungere altre accuse. Sono stati acquisiti i documenti dei lavori che si stavano realizzando ai primi due piani dell’edificio. (Fonte: Il Mattino)

Aggiornamento ore 10:20 – Parla il sindaco di Torre Annunziata: “A me risultano due famiglie disperse – afferma Vincenzo Ascione – una composta da genitori e due bambini, un’altra da tre persone adulte. In totale sette persone, anche se è difficile per ora dare notizie ufficiali sul numero dei dispersi. I primi due piani erano disabitati e interessati da lavori di ristrutturazione. Dove risiedevano le famiglie dei dispersi erano il terzo e quarto. Connessione tra i lavori e il crollo? Non possiamo dirlo”.

Aggiornamento ore 09:46 – Una palazzina che non si presentava bene, con i lavori in corso e molto vicina alla ferrovia e alle vibrazioni dei treni che passavano lì accanto. “Ora si scava a mani nude perché per accedere alla casa occorre passare su un ponticello che porta alla ferrovia forse a rischio.” Questo è il racconto de LoStrillone.tv, giunto sul luogo dell’accaduto pochi minuti dopo il crollo della palazzina.

Aggiornamento ore 09:01 – Messe in salvo due bambine e la madre, ma si temono vittime. Al momento cinque dispersi. I soccorritori stanno scavando a mano tra le macerie sotto gli occhi del colonnello Melchiorre. Sul posto anche il sindaco Vincenzo Ascione. L’ala interessata dal crollo da giorni era stata evacuata per lavori di manutenzione. (Fonte locale Metropolis Web)

Paura nel napoletano dove stamane, venerdì 7 luglio 2017, una palazzina di quattro piani è crollata a Torre Annunziata. Secondo le prime informazioni dei Vigili del fuoco, nel crollo del terzo e del quarto piano sarebbero coinvolte due famiglie per un totale di otto persone, che potrebbero essere state colte nel sonno. Il crollo è avvenuto intorno alle 6:20. La palazzina si trova in via Rampa Nunziante. Tra i dispersi, secondo le prime informazioni, ci sarebbe un dipendente comunale di Torre annunciata con la moglie e il figlio.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Interrotta la linea ferroviaria che passa nei pressi della palazzina crollata sulla linea Napoli – Pompei – Sorrento: i binari sono stati invasi dai detriti. “Dalle 6.45 traffico sospeso fra Torre Annunziata e Santa Maria La Bruna (linea convenzionale Napoli – Salerno, via Torre Annunziata) per la presenza di calcinacci sui binari a seguito del crollo di un edificio privato adiacente alla sede ferroviaria” si legge sul sito del gruppo Ferrovie dello Stato; attivati autobus sostituivi tra Torre Annunziata e Santa Maria La bruna.

Notizia in aggiornamento

Juventus News

Calciomercato Juventus ultimissime, PSG su Alex Sandro: 70 milioni per il brasiliano

Temptation Island 2017, Francesca e Ruben stanno insieme? Ecco la verità