in

Torte in corso con Renato 2, la ricetta della “Cheesecake” con crema al formaggio e fragole

In tempo di feste, quale miglior modo di rendere più dolce il Natale se non con una golosissima ricetta firmata Renato Ardovino? Il cake designer più famoso d’Italia, al timone della seconda stagione di “Torte in corso con Renato”, in onda su Realtime, presenta la ricetta della “Cheesecake” con crema al formaggio e purea di fragole. Innanzitutto, per la base di questa ricetta occorrono 400 g di biscotti sbriciolati, 100 g di burro, 180 g di zucchero di canna, 1 uovo e sale q.b.

renato ardovino realtime

Si procede con lo sbriciolare i biscotti ed aggiungere burro ammorbidito, zucchero, uovo ed un pizzico di sale. Pressate l’impasto su una teglia ricoperta da carta da forno, creando uno strato alto un paio di centimetri, ed infornate a 160°C per 15 minuti circa. E’ poi il momento della crema al formaggio, per la quale occorrono 600 g di formaggio fresco, 150 g di yogurt, scorza di 1 limone, 200 g di zucchero, 300 ml di panna da montare, 15 g di colla di pesce e 300 g di frutti di bosco.

Per prima cosa sciogliete la colla di pesce con acqua tiepida. Nella planetaria Kenwood kmm020 montate il formaggio con lo zucchero, lo yogurt e la scorza di limone, poi versate a filo la colla di pesce e la panna montata. Farcite con questa crema la base di biscotti, aggiungete i frutti di bosco e completate con altra crema. Ricoprite la torta con una purea di fragole realizzata frullando 150 g di fragole, 80 g di zucchero e 3 cucchiai di gelatina alimentare. Decorate con i frutti di bosco passati nella gelatina alimentare, in modo che risultino più brillanti.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Malati terminali in piazza: “Chi è il Ministro della Salute per togliermi il diritto alla speranza?”

Didier Drogba ed Emmanuel Eboué

Eboué e Drogba graziati dalla commissione disciplinare della Federcalcio turca (Video)