in ,

Tortoreto scontro aerei acrobatici: è morto uno dei 2 piloti precipitati in mare

È morto il pilota disperso in mare dopo lo scontro di due aerei della pattuglia acrobatica ‘Quei Bravi ragazzi team’ di base a Sassuolo, che oggi intorno alle 16.30 si stava esibendo a Tortoreto (Teramo) prima delle Frecce Tricolori, durante lo spettacolo previsto ad Alba Adriatica, alle 17.

Il collega, che pilotava uno dei due velivoli coinvolti nell’incidente, aerei acrobatici a elica Rv 7, è riuscito a salvarsi effettuando l’ammaraggio perché precipitato quasi sulla spiaggia. Ora si trova in ospedale, a Teramo, e le sue condizioni non sono gravi; il secondo pilota, invece, è caduto ad un miglio di distanza: è affondato a bordo dell’areo, rimanendo incastrato nella carlinga, ed è morto. I sommozzatori dei vigili del fuoco stanno cercando di estrarre il corpo dalle lamiere. Fonti militari avrebbero inoltre confermato che la pattuglia acrobatica tricolore non avrebbe alcuna responsabilità per quanto accaduto.

Foto Twitter

cosa è il bayalage, colore 2015 capelli, colorazione capelli 2015, come colorare i capelli naturalmente, capelli tendenze 2015

Capelli 2015 tendenze: il bayalage, cos’è e perché preferirlo allo shatush

esame di maturità materie novità

Esami di maturità 2015, impazza il tototema: Pirandello al primo posto