in ,

Totò 50 anni dalla morte: il Napoli Calcio lo omaggia così [VIDEO]

50 anni dalla morte di Antonio De Curtis, il grande Totò, mostro sacro della cinematografia italiana, maschera della commedia nostrana esportata in tutto il mondo. La sua simpatia, le sue battute, i suoi celebri sketch. Era il 15 aprile 1967 quando Totò, Antonio De Curtis, si spense per sempre. Immenso il vuoto lasciato dall’artista napoletano, orgoglio positivo dell’essere partenopeo.

—> Tutto sul mondo del cinema

Nei giorni scorsi Totò è stato insignito di una laurea ad honoris dalla Università di Federico II. “Ridiamo per… ricordarti.” Così il Napoli Calcio ha deciso di omaggiare Totò a 50 anni dalla morte. Nel video pubblicato sui social network del club, si vedono i giocatori azzurri, da Insigne ad Albiol, con la sua inconfondibile “bombetta”, recitare le battute più belle del principe della risata.

—> Le ultime news con UrbanPost

Nel giorno in cui nel 1967 se ne andava il grande attore napoletano, il club lo celebra con le sue parole immortali.

MOAB bomba: Roma e Milano, cosa succederebbe se cadesse la Madre di tutte le Bombe? Gli effetti [FOTO]

Cristiano Ronaldo accusato di stupro

Cristiano Ronaldo accusato di stupro: l’asso del calcio si difende, parla il suo legale