in

Toto Cutugno malattia, svelato incredibile retroscena: «Albano mi ha salvato la vita!»

Toto Cutugno è intervenuto nel corso della trasmissione I Lunatici di Radio Due, raccontando la sua drammatica esperienza personale. Un fatto doloroso che poteva costargli caro. «Albano mi ha salvato la vita. Mi rivolgo agli uomini: fate prevenzione, caz*o. Io mi sentivo una roccia dieci anni fa, mi sentivo di spaccare tutto il mondo, invece mi alzavo di notte, tre quattro volte, per andare in bagno!», queste le parole del cantante che ha confessato di essere stato «miracolato» grazie all’interprete di Cellino San Marco. 

Toto Cutugno: «Il dottore non mi ha fatto uscire dall’ospedale, ha detto subito che era una cosa grave!»

«Mi sono confidato con Albano e mi ha consigliato un medico. Quel medico che si è accorto, alla prima visita, che non avevo una prostata, ma un melone!», ha raccontato Toto Cutugno con disarmante semplicità. Il cantante, reduce dalla fortunata partecipazione al programma di Raiuno Ora o mai più, ha spiegato poi che la sua situazione era piuttosto seria: «Il dottore non mi ha fatto uscire dall’ospedale, ha detto subito che era una cosa grave, avevo le metastasi del cancro che arrivavano quasi ai reni. Se non mi facevo operare subito le metastasi del cancro mi arrivavano ai reni ed ero finito. Il professor Rigatti, il medico che Albano mi ha consigliato, mi ha salvato la vita!». 

Toto Cutugno: «Io sono, grazie ad Albano Carrisi, un miracolato. Ora sto bene!»

Un fiume in piena Toto Cutugno, che ha voluto raccontare della sua malattia non soltanto per sfogarsi e per magnificare Albano, suo grande amico, ma anche per spingere gli altri uomini a riguardarsi e a fare prevenzione. Insomma il cantante vuole che la sua storia, a lieto fine tra l’altro, sia da esempio. Oggi l’artista, infatti, sta bene: «Io sono, grazie ad Albano Carrisi, un miracolato. Ora sto bene, ogni mese vado a fare i controlli, faccio un po’ fatica a camminare, mi stanco facilmente, però sto da Dio!», ha concluso con serenità Toto Cutugno.

leggi anche l’articolo —> Angelo Russo a Vieni da Me: “Non avevo soldi, vivevo con i nomadi”

Justine Mattera Instagram, l’ex di Paolo Limiti praticamente nuda: «Ecco dove era finita la tovaglia di nonna!»

Chi era Gianni De Michelis, politico socialista morto oggi a 78 anni