in ,

Toto Quirinale 2015 consultazioni, Matteo Renzi a Fi: “Non accettiamo veti”

Continuano le consultazioni al Nazareno per il toto Quirinale 2015: la scelta di un nome condiviso da proporre per l’elezione del Presidente della Repubblica sembra mettere d’accordo maggioranza e opposizione. Matteo Renzi stamani ha incontrato Silvio Berlusconi a Palazzo Chigi, il quale ha accolto la proposta di propendere per un politico al Quirinale e non un tecnico. Il Premier ha tuttavia avvertito Forza Italia: “Con Fi abbiamo avuto un incontro civile, non vogliono qualcuno con una storia militante nel nostro partito. Non possiamo accettare veti”.

Il nome di Vittorio Feltri è stato invece proposto da Lega Nord e Fratelli d’Italia“Non mi piace la scheda bianca, è decidere di non decidere” – ha spiegato con tono provocatorio Matteo Salvini – “Ecco perché vogliamo lanciare un segnale di speranza, un percorso condiviso che ci auguriamo non sia solo di Lega e Fdi”. Prima di incontrare il leader di Forza Italia, Matteo Renzi ha avuto anche un colloquio a Palazzo Chigi con Pier Luigi Bersani. Ieri sera c’è stato anche l’incontro con i ‘fuoriusciti’ del M5S, da ieri ripiombato nel caos per aver perso un’altra consistente fronda di deputati (ben 9) ‘dissidenti’ che da domani voteranno liberamente per l’elezione del Capo dello Stato.

seredova e nasi innamorati

Alena Seredova e Alessandro Nasi innamorati: passeggiata a Torino con i figli

aggiornamenti da parigi e su pino daniele a Pomeriggio 5

Pomeriggio 5, anticipazioni puntata 28 gennaio: cosa succederà oggi?