in ,

Totò Riina ricoverato d’urgenza in ospedale: è grave

Il boss di mafia Totò Riina, arrestato nel ’93 dopo una lunga latitanza e detenuto in regime di 41 bis nel carcere di Parma dall’aprile 2013, è stato trasferito d’urgenza in ospedale, a Parma, e verserebbe in gravissime condizioni. Questo è il secondo ricovero in breve tempo per il capomafia 85enne, che nel febbraio scorso fu sottoposto a delle cure per gravi problemi di salute.

A riferire del suo trasferimento odierno in ospedale il suo avvocato, Luca Cianferoni, che oggi ha deposto in Corte d’Assise a Caltanissetta, dove si sta svolgendo il processo per la strage di via d’Amelio, una nota per giustificare l’assenza del suo assistito, che il 17 dicembre prossimo avrebbe dovuto deporre al processo “Borsellino quater”.

Previsioni meteo Natale 2015

Previsioni meteo Natale 2015: che tempo farà durante le feste?

giornata internazionale tè, tè benefici, tè perchè fa bene, tè verde, tè nero,

Giornata Internazionale del Tè: ecco perché fa bene