in

Totò Schillaci contro l’ex moglie Rita Bonaccorso: “Per colpa sua mi insultavano negli stadi”

Rita Bonaccorso è stata da qualche giorno sfrattata dalla sua villa, che ha perso in seguito a dei problemi con la legge. L’ex moglie di Totò Schillaci, dopo i ripetuti appelli a Pomeriggio 5 e Domenica Live, ha deciso di dormire in una tenda nel piazzale antistante all’edificio. L’ex calciatore della Juventus però, non prova compassione per l’ex moglie, anzi: in un’intervista a Repubblica, finisce per attaccarla duramente, svelando dei retroscena della sua vita personale.

I tormenti della mia vita personale mi perseguitavano anche sul campo. Non bastavano i tanti cori e insulti come ‘terrone’, ‘ladro di gomme’. In tutti gli stadi d’Italia, per colpa sua, mi urlavano c*.” Schillaci poi continua il suo racconto, soffermandosi soprattutto sulla sua carriera calcistica: “Per colpa sua persi anche la Juventus: il club non voleva che ci separassimo, non se ne parlò mai esplicitamente ma le persone intelligenti agiscono per mandarti dei segnali chiarissimi. E quel segnale chiarissimo fu l’ingaggio di Vialli dalla Sampdoria.”

Una lotta interminabile senza esclusione di colpi quella fra Totò Schillaci e Rita Bonaccorso. L’ex attaccante di Notti magiche non ha intenzione di aiutare l’ex moglie.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Arrow 4×22 anticipazioni: duro colpo per il team di Arrow, la rivincita di Dhark

veronica panarello ultime notizie

Loris Stival, Veronica Panarello news: chiesto confronto all’americana con il suocero