in

Tottenham-Inter, Europa League: ultime e probabili formazioni

Non una partita semplice, quella di stasera, tra Tottenham e Inter. Le due squadre, impegnate per l’andata degli ottavi di Europa League, militano entrambe ai vertici delle classifiche dei rispettivi campionati (terza l’inglese e quarta l’italiana) e attraversano un buon periodo in campionato.

Gareth Bale

Gli Spurs possono vantare gran velocità e soprattutto grande tecnica: caratteristiche ostiche all’Inter, che dovrà arrivare ben concentrato e preparato a disputare quella che viene definita una partita di Champions a tutti gli effetti.

La squadra di casa avrà pronto il turnover, farà infatti riposare molti dei titolari di campionato: in porta va Friedel, con Caulker in mezzo alla difesa, al posto di Dawson. Dembelè e Parker a centrocampo, con il trio Bale-Sigurdsson-Lennon in supporto all’unica punta Jermaine Defoe.

I nerazzurri potrebbero puntare sul neoacquisto Kovacic al posto di un non al meglio Guarin, alle spalle dell’unica punta Palacio. Cambio di modulo da 4-2-3-1 a 4-4-1-1 in caso di non possesso palla, con Cambiasso e Gargano a muro davanti alla difesa e  Alvarez e Pereira esterni. Juan Jesus spostato a sinistra, con Ranocchia e Chivu in mezzo.

Di seguito le probabili formazioni:

TOTTENHAM (4-2-3-1) Friedel; Walker, Caulker, Vertonghen, Assou-Ekotto; Parker, Dembele; Lennon, Bale, Sigurdsson; Defoe.
A disposizione: Lloris, Kaboul, Gallas, Dempsey, Huddleston, Holtby, Falque, Sandro, Adebayor. All.: Villas Boas.

INTER  (4-2-3-1) Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Gargano, Cambiasso; Pereira, Alvarez, Kovacic; Palacio.
A disposizione
: Belec, Di Gennaro, Pasa, Mbaye, Jonathan, Benassi, Guarin, Belloni, Cassano, Colombi. All.: Stramaccioni

Seguici sul nostro canale Telegram

rapina banca parlamento

Studenti scomparsi Livorno ritrovati a Bologna, stanno bene

Calciomercato Napoli: Bigon vuole Muriel e Belfodil