in

Totthenam: incredibile gol di Bale contro il Sunderland (video)

Dopo la cavalcata trionfale del Manchester United e l’addio di Alex Ferguson, si è concluso ieri anche il massimo campionato inglese, con una giornata ricca di gol e priva di risultati ad occhiali.

Le partite più importanti sono state Tottenham-Sunderland e Newcastle-Arsenal, dove gli Spurs e i Gunners hanno giocato per il 4° posto in campionato, valido per la fase preliminare di Champions League.

Più bravo l’Arsenal che grazie alla vittoria (1-0 con rete di  Koscielny) ottenuta sui bianconeri ha raggiunto quota 73 punti, superando di una sola lunghezza nella classifica finale la squadra rivale allenata da Villas Boas, che ha comunque portato a casa i 3 punti grazie ad uno straordinario gol del solito Gareth Bale all’89’ minuto.

Gareth Bale Tottenham Hotspur

Il calciatore gallese è stato servito da un compagno sulla destra e dopo aver fermato il pallone si è accentrato, dribblando poi con una finta di corpo un avversario, a quel punto l’esterno 23enne degli HotSpurs ha fatto partire un bolide terra-aria di sinistro che si è andato ad infilare nell’angolino alto della porta avversaria.

Nulla ha potuto l’estremo difensore del Sunderland, Mignolet, che malgrado un volo eccezionale non è riuscito a impedire alla sfera, calciata con estrema violenza, di insaccarsi.

Purtroppo l’eurogol di Bale non è servito a portare la sua squadra nell’Europa che conta, e il Tottenham si dovrà accontentare di partecipare all’Europa League. Complimenti invece alle due squadre di Manchester, al Chelsea e all’Arsenal che sono riuscite a qualificarsi per la Coppa Campioni.

Ecco il video:

L’Emilia un anno dopo il terremoto: ecco l’Italia migliore

Falcao Attaccante Atletico Madrid

Atletico Madrid: il Manchester City si inserisce nella trattativa per Falcao?