in

Totti consegna la fascia di capitano ad una promessa dei pulcini: ecco chi è il nuovo 10 della Roma

Ieri Francesco Totti ha salutato il calcio giocato, l’ultima partita nel suo stadio, l’Olimpico, contro il Genoa. Una passerella prima e dopo il match, poi la lettera d’addio, scritta a quattro mani con la moglie Ilary Blasi. Prima di lasciare il campo, Totti ha consegnato la fascia di capitano ad una promessa dei pulcini della Roma. Un passaggio di consegna, dal passato e dal presente al futuro.

Il bambino, emozionatissimo, che ha ricevuto la fascia di capitano da Francesco Totti si chiama Mattia Almaviva, ha 11 anni e somiglia, sia fisicamente che tecnicamente al Pupone. Nell’ambiente delle giovanili si parla molto di lui: è il pupillo dell’allenatore Pietro Donadio e presto potrebbe essere il nuovo numero 10 della Roma, se la società non dovesse decidere di ritirare la maglia.

Siamo sicuri che Mattia Almaviva non dimenticherà più questa giornata, come non la dimenticherà l’amante del calcio, sia esso tifoso della Roma o di un’altra squadra. L’ultima bandiera del calcio italiano lascia il campo, lo fa in lacrime, insieme alla sua famiglia. Da Francesco a Mattia, la Roma adesso cerca il nuovo numero 10.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Giuseppe Cosentino Gicos arrestato: manette per il Presidente del Catanzaro Calcio

Justin Trudeau: il Canada dona 3 milioni di euro per Amatrice