in

Toyssimi: 100 giocattoli per la Triennale di Milano

Toyssimi nasce dalla collaborazione tra l’ingenuità artistica di 100 bambini e l’esperienza di 100 designer. Questi laboratori sono stati organizzati dalla scuola Tam Tam di Milano in collaborazione con ilVespaio, e svolti nei reparti pediatrici di alcuni ospedali milanesi, nelle scuole e nelle case-famiglia. Finalmente i bambini hanno potuto mettere da parte i giochini di plastica che hanno sempre trovato sugli scaffali dei negozi progettandone uno tutto loro. 1oo designer hanno preparato valigie piene dei materiali più svariati, e i 100 bambini si sono rifatti gli occhi davanti alla totale libertà di progettare il gioco dei loro sogni.

 

E’ così che nello spazio di TDME education della triennale di Milano hanno trovato posto su un’istallazione interamente in legno i giocattoli dalle forme più strane e originali. Il filmato proiettato al centro di questa sala lascia spiegare ai responsabili del progetto, tra cui Alessandro Guerriero, Sebastiano Ercoli, Alessandro Garlandini, e Linda Ferrari, quanto sia importante e piacevole per un bambino realizzare il proprio giocattolo: un’esperienza che appaga sia l’occhio che lo spirito.

 

Oltre ad essere un esperimento ben riuscito dal punto di vista artistico, il progetto ha l’obiettivo di vendere all’asta i giocattoli e il ricavato sarà devoluto ad Amani, un’associazione non-profit che da anni si prende cura dei bambini in Kenya e Zambia. Qui di seguito la gallery di Toyssimi.

bianca balti instagram

Bianca Balti nuda con la figlia Mia in braccio: selfie bollente su Instagram

Dove vedere Irlanda Svezia

Telegraph, incredibile classifica: Balotelli e Ibrahimovic i più sopravvalutati