in ,

Tragedia del Gran San Bernando aggiornamenti: salgono a 4 le vittime della valanga

Il numero delle vittime della valanga di ieri verificatasi sul versante svizzero del Gran San Bernando è salito a quattro: nella notte, infatti, è morto anche il quarto scialpinista le cui condizioni dopo il disastro erano davvero critiche. Arrivato con l’elicottero dei soccorsi in ospedale, le condizioni dell’uomo sono sembrate fin dal principio gravissime. Il suo corpo, fortemente provato dalla valanga, ha resistito solo alcune ore, dopo di che non ce l’ha fatta.

Dunque sono quattro in tutto le vittime della valanga di ieri sul Gran San Bernando: due donne, di 51 e 52 anni, e due uomini loro coetanei, tutti residenti nel Milanese. Con loro altre due persone, un uomo di 52 anni, ferito ma solo leggermente, dalla valanga, e un sesto che è rimasto illeso. Erano partiti in sei: al momento si conoscono le identità solo di due delle vittime: Gianluca Spina, presidente del Mip, la School of Management del Politecnico di Milano, e Francesca Clerici.

ce posta per te 2015

C’è posta per te: Matthew McConaughey emoziona una donna paralizzata

Yara Gambirasio, Bossetti intercettato avrebbe detto: “Non confesso per la mia famiglia”