in ,

Tragedia familiare a Trento: la madre accoltella il figlio di 50 anni dopo un litigio per soldi

E’ ancora Trento al centro della cronaca nera. Dopo l’omicidio suicidio che aveva visto un uomo togliere la vita alla sua compagna e alla figlia di lei per poi suicidarsi, arriva la notizia di un altro dramma familiare finito in tragedia. Una donna avrebbe ammazzato il figlio di 50 anni tossicodipendente a seguito di un litigio per soldi.

La madre ultrasettantenne avrebbe accoltellato il figlio questa mattina. L’uomo da tempo dipendente da stupefacenti si sarebbe presentato a casa dell’anziana madre una prima volta ieri sera per chiedere dei soldi a cui è seguito un litigio. Il cinquantenne è tornato questa mattina avanzando la stessa richiesta, ma questa volta la discussione si è risolta in un’orribile tragedia. La donna esasperata ha preso un coltello da cucina e ferito il figlio al basso ventre; l’uomo all’arrivo del 118 è stato condotto all’ospedale Santa Chiara di Trento; le sue condizioni sono considerate molto gravi.

La donna si trova al momento nella caserma dei carabinieri, gli inquirenti stanno ascoltando la sua testimonianza e ricostruendo quanto è accaduto. Per ora non sono stati presi provvedimenti nei suoi riguardi.

Bake off italia 3

Bake Off Italia 2015: concorrenti e quando torna in tv

Juan Jesus Calciomercato Roma

Calciomercato Inter ultimissime: Juan Jesus e D’Ambrosio, c’è il Napoli