in

Trapani, cadavere carbonizzato in auto: sarebbe di un uomo che non si è presentato alle sue nozze

Trapani trovato il cadavere carbonizzato di un uomo. Il macabro rinvenimento è avvenuto nella tarda serata di ieri, sabato 5 gennaio, nella zona di Piano dei rizzi a Salemi (Tp). Il corpo, riporta l’Ansa, “era all’interno di un’auto bruciata di proprietà di Francesco Ciaravolo, un uomo che  nel pomeriggio dello scorso 29 dicembre non si è presentato, facendole saltare, alle sue nozze che si sarebbero dovute celebrare nella chiesa di San Francesco di Paola a Castelvetrano”.

Secondo le indiscrezioni che trapelano in queste ore, i carabinieri che si stanno occupando del caso ipotizzano che la vittima sia proprio il proprietario della vettura, del quale anche i parenti non hanno saputo per il momento fornire notizie né dare spiegazioni sulla sua sparizione. Al momento sarebbe molto difficile identificare il cadavere. Anche la vettura, una Mercedes Classe C dove il copro è stato ritrovato, è stata completamente divorata dalle fiamme. Francesco Ciaravolo il 29 dicembre non si è presentato alle sue nozze, si sta cercando di capire perché. L’incendio – secondo una prima ricostruzione – potrebbe essersi sprigionato nella notte tra il 4 e il 5 gennaio.

Dopo il macabro ritrovamento, sul posto sono sopraggiunti i carabinieri, i vigili urbani, i vigili del fuoco, il medico legale e il magistrato di turno per effettuare tutti i primi rilievi ed accertamenti del caso. I militari dell’Arma stanno cercando di capire se si sia trattato di un omicidio o di un suicidio. Il matrimonio in questione si sarebbe dovuto celebrare nella chiesa di San Francesco di Paola a Castelvetrano.

Potrebbe interessarti anche: Mattia Mingarelli news: il mistero della scarpa, c’è un secondo giallo da risolvere

Terremoto oggi a Isernia: scossa magnitudo 3.0 nella zona di Acquaviva

giancarlo magalli i fatti vostri

I Fatti Vostri chiude? Giancarlo Magalli rassicura i fan dello storico programma di Rai2