in ,

Trapani, rubarono le maglie negli spogliatoi. Scoperti grazie a facebook

Nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio, due ragazzi di 22 e 24 anni ed un uomo di 56 avevano scassinato il centro sportivo “Sorrentino” di Trapani. Si erano portati via tutte le magliette della squadra che milita in Serie B, oltre a diverso materiale d’allenamento.

trapani

I tre avevano così costretto la formazione siciliana a recarsi in trasferta a Novara a giocare con la terza maglia, perchè non ci sarebbe stato tempo di ordinare le divise di ordinanza. Sulle tracce dei tre ladri si erano subito messi i carabinieri, messi in azione dalla Procura di Trapani, presso la quale la società sportiva aveva sporto denuncia.

Grazie a pedinamenti e appostamenti gli agenti avevano ristretto il cerchio dei sospettati. Ma la soffiata decisiva è arrivata da facebook. I tre, infatti, nei giorni scorsi hanno pubblicato le foto delle magliette sul social-natwork, al fine di venderle. I carabinieri hanno fatto uno più uno e li hanno scoperti.Incensurati, sono accusati di furto e ricettazione.

Entrambe le immagini in questo articolo sono state prese da http://www.trapanicalcio.it

Seguici sul nostro canale Telegram

Chicca e Giovanni GF13

Gf13, Giovanni si dichiara a Chicca: “Forse sono proprio innamorato”

Kate Middleton incinta di due gemelle: lo rivela il principe William