in

Trenitalia, caramella omaggio per la Festa delle Donne: regalo irrisorio e discriminante, scoppia la polemica

L’omaggio di Trenitalia al gentil sesso per la Festa delle Donne dell’imminente 8 marzo è a dir poco imbarazzante. Una caramella al limone riservata alle passeggere Frecciarossa, che viaggino in Executive o usufruiscano del servizio bar. E le altre? Sono meno donne o meno meritevoli? E poi – attenzione – perché l’offerta è valida solo fino a esaurimento scorte. Come a dire che Trenitalia non poteva spendere un patrimonio per far scorta di caramelle per tutti. A questo prezzo poi…

Inutile immaginare la corsa delle viaggiatrici d’Italia per accaparrarsi la golosa offerta che suona come una presa in giro da parte dell’azienda dei trasporti che non puoi neanche scegliere, perché è l’unica. Ironia e critiche si sono scatenati sui social costringendo Trenitalia a rimuovere la promozione, se così si può chiamare, dal sito. Chissà se la società cercherà di correre ai ripari con una contro proposta o lascerà cadere la situazione, nella speranza che venga dimenticata?

Intanto, l’annuncio ha fatto il giro del web grazie agli screenshot di qualcuno e commenti e considerazioni sono davvero dilaganti: “Finalmente qualcuno che fa regali più brutti del mio ex”, scrive qualche ragazza. Ma anche gli uomini non sono da meno: “Sto già andando a Casablanca a cambiare sesso… Quando mi ricapita un’offerta del genere”. Umorismo a parte, se ci fermassimo a riflettere, ci sarebbe ben poco per cui ridere.

Leggi anche —> Testimone di Geova abbandonata dalle figlie per aver accettato una trasfusione? Come stanno davvero le cose

Reddito di cittadinanza 2019 al via oggi: contro ogni aspettativa niente assalto alle Poste, ancora pochi in fila

Diletta Leotta Instagram: la tutina rosa che manda in tilt i followers