in

Treno storico per Sulmona: la Giostra Cavalleresca 2016 si raggiunge su convogli d’epoca

Non avete ancora avuto l’occasione di scoprire la bellezza della Transiberiana d’Italia a bordo di un treno storico? A luglio è in programma un unico (ma imperdibile) appuntamento: stiamo parlando del treno storico che domenica 31 luglio 2016 partirà da Isernia per raggiungere Sulmona, dove è in programma l’attesa Giostra Cavalleresca, che inonderà le vie del paese di festa e spettacolo.

Cosa prevede il programma? Si parte da Isernia alle 9:40, per fare pausa pranzo a Palena, nell’incantevole scenario di Quarto Santa Chiara, immersa nel cuore della Majella, a quota 1.258 metri. Alle 14:10 di nuovo a bordo delle carrozze storiche per raggiungere Sulmona e unirsi agli spettacolari festeggiamenti della Giostra Cavalleresca. Dalle ore 16:30 sarà protagonista per le vie del centro un corteo scenico in costumi rinascimentali, che sfilerà fino a piazza Garibaldi (famosa per il caratteristico acquedotto medievale e soprannominata in questa particolare occasione “Piazza Maggiore”, dicitura antica dovuta alla sua completa trasformazione). La festa prosegue nella stessa location, dove si avvicenderanno gare e sfilate di Borghi e Sestieri, che culmineranno nella “finalissima” delle ore 20:30; segnaliamo ai viaggiatori del treno storico l’opportunità unica di assistere alle gare da una tribuna riservata. Si riparte – per molti, senz’altro a malincuore – alle ore 21, per arrivare ad Isernia all’1 di notte.

SCOPRI TUTTE LE IDEE PER LE VACANZE SU URBAN POST!

Vi abbiamo convinto a partecipare? Questo torneo cavalleresco, così come viene presentato nei documenti storici giunti fino a noi, aveva la caratteristica di accogliere non solo i cavalieri della città di Sulmona, ma tutti coloro che, provenienti da ogni luogo, avevano interesse a correrla. Oggi, come allora, l’accoglienza e l’atmosfera gioiosa sono rimaste le stesse.

Per conoscere costi e dettagli e aggiudicarvi subito un posto fate riferimento a prenotazioni@lerotaie.com, o al numero 340 0906221: i biglietti di queste iniziative vanno sempre a ruba, affrettatevi!

In apertura: Transiberiana d’Italia – Image Credit Andrea Di Gregorio

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Arezzo, ragazzo di 12 anni muore durante una gita in montagna

Banca dati Guardia di Finanza 2018

Abano Terme, arrestato il sindaco appena rieletto: indagate altre 18 persone