in ,

Trentino: cercatore di funghi attaccato da orsa con i cuccioli

Un cercatore di funghi è stato aggredito da un’orsa stamattina, nei boschi di Pinzolo, in Trentino; è stato ferito in maniera non grave. Al momento l’uomo si trova ricoverato in ospedale, dopo essere riuscito prontamente a chiamare i soccorsi.

trentino orsa cuccioli attacca cercatore di funghi

Mentre camminava nel bosco, il cercatore di funghi del posto, si è imbattuto in una femmina di orsa con al seguito due cuccioli. L’uomo ha raccontato ai soccorritori, che dopo aver visto la famigliola, si sarebbe nascosto dietro ad un albero per osservare la cucciolata, ma l’orsa, sentendone la presenza e avendo fiutato un pericolo che non aveva subito visto, si sarebbe scagliata contro di lui. Prima lo ha colpito con due zampate, una al ginocchio e l’altra alla schiena, poi lo ha morso ad uno scarpone.

La vicenda ha riacceso le polemiche sulla presenza degli orsi in Trentino; la Lega Nord ha chiesto nuovamente l’immediata fine del progetto Life Ursus. Da poco, infatti, l’amministrazione provinciale, ha adottato una delibera che prevede la figura dell’orso dannoso, “per il quale è previsto espressamente l’abbattimento”.

Melissa Satta

Ferragosto 2014, gli auguri dei Vip: da Alessandra Amoroso a Melissa Satta

come preparare cornetti vegani

Come preparare i cornetti vegani