in ,

Trento marito killer, Marco Quarta ancora in fuga: potrebbe essere diretto in Puglia

Continua la fuga di Marco Quarta, l’agente immobiliare 40enne che giovedì 12 marzo ha ucciso la moglie, Carmela Morlino, a coltellate, davanti ai loro figli di 4 e 7 anni e poi si è dato alla fuga. La polizia gli sta dando la caccia da giorni: l’uomo non ha usato il cellulare né ha fatto prelievi bancomat, gli inquirenti ipotizzano che si sposti di notte a bordo della sua autovettura, una Dacia Duster marrone metallizzato targata EL927EY, e che di notte se ne stia nascosto.

La mattina del delitto, consumatosi a Perigine Valsugana, in Trentino, una telecamera ha ripreso il 40enne Marco Quarta, mentre usciva di casa con un grosso zaino sulle spalle. Segno questo, secondo gli inquirenti, che avrebbe premeditato il delitto della moglie e poi la fuga. Dopo la segnalazione della sua auto, ripresa domenica alle 7.40 da una telecamera del comune di Castel Bolognese, sulla via Emilia, in provincia di Ravenna, di lui si sono perse di nuovo le tracce.

L’agente immobiliare non si è dunque suicidato, come ipotizzato nelle prime ore seguite alla sua fuga. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti vi è quella che il latitante sia diretto in Puglia, in provincia di Lecce, luogo d’origine della sua famiglia.

belen rodriguez news

Belen Rodriguez e Stefano De Martino crisi: la coppia non vive più insieme, a Santiago chi pensa?

The Voice of Italy Pagina Facebook Ufficiale 18

Programmi Tv oggi: Velvet 2 e Champions League Borussi Dortmund-Juventus