in ,

Treviso, Codroipo vaccini: metà dei bambini senza copertura vaccinale

Vaccini ai bambini di Codroipo, la metà dei presunti vaccinati risulta scoperto. Lo fa sapere il direttore dell’Asl 3, Pier Paolo Benetollo, che a TgCom 24 ha riferito: “I primissimi dati ci dicono che sarà necessario intervenire. Dopo le valutazioni tecniche necessarie, attiveremo il piano straordinario già programmato.” Si tratta di oltre 60 bambini sui 120 sottoposti a controlli. L’inchiesta è partita dopo il caso dell’infermiera trevigiana che gettava le fiale dei vaccini.

Treviso: infermiera fingeva di vaccinare i bambini

I primi dati della Task Force mostrano scoperture vaccinali, per cui gli esperti di Regione, Asuiud e Asl 3 si riuniranno per analizzarli. “Dobbiamo capire di quali vaccinazioni si tratta e a quale periodo si riferiscono per capire come intervenire”, anticipa Benetollo, direttore dell’Asl.

Tutto sul mondo delle news 

Inoltre, come si legge su TgCom24: “La task force aveva anche annunciato la decisione di avviare un’azione legale nei confronti dell’assistente sanitaria in caso di copertura non ottimale. Prima però la task force dovrà capire se le mancate iniezioni siano effettivamente attribuibili all’assistente trevigiana. Le vaccinazioni vengono infatti eseguite alla presenza di due assistenti sanitarie, che si alternano nella somministrazione.”

alessandra amoroso facebook

Alessandra Amoroso si prende una pausa: l’annuncio dell’artista salentina dopo il Vivere a Colori Arena

Che tempo che fa non va in onda

Che tempo che fa oggi non va in onda: ecco perché