in ,

Treviso ragazzo trovato morto in capannone industriale: sul corpo diverse fratture, è giallo

Trovato il cadavere di un uomo a Silea, in provincia di Treviso. Il corpo appartiene a un giovane di 33 anni, Andrea Dorcich, originario di Torino, e si trovava nell’ex fabbrica dismessa della Silos Pagnan, edificio abbandonato poco distante dall’Alzaia del Sile.

Il cadavere era senza documenti, per questo i carabinieri ieri hanno impiegato tutta la giornata per riuscire ad identificarlo. Il corpo del giovane è stato ritrovato casualmente tra i rifiuti da un uomo che stava parcheggiando la sua auto vicino alla fabbrica abbandonata.

Mistero sulle cause del suo decesso: dalla parziale ricostruzione fatta dagli inquirenti è emerso che sul corpo dell’uomo vi sarebbero diverse fratture, in particolare gravi lesioni al cranio. Elementi questi che in attesa delle conferme dall’esame autoptico non fanno escludere al momento l’azione autolesionistica, pista plausibile come quella dell’omicidio. Tutte le ipotesi investigative sono quindi aperte.

spari moschea canada

Canada attentato: spari in moschea Quebec City, 6 morti e 8 feriti

Oroscopo Paolo Fox 2016

Oroscopo Paolo Fox oggi 30 gennaio a I Fatti vostri: come rivederlo in streaming