in ,

Treviso: trova la moglie in casa con l’amante la notte di Natale, va a finire malissimo

Treviso: torna a casa e trova la moglie insieme all’amante, finisce malissimo. I fatti risalgono alla scorsa domenica notte, vigilia di Natale, ma la notizia è stata diffusa solo in queste ore: in un appartamento di via Pisa a Treviso, un 46enne trevigiano è stato picchiato a sangue per gelosia dal marito della sua amante, che li aveva sorpresi insieme. L’uomo è stato ricoverato d’urgenza, sarebbe in gravi condizioni. L’autore del pestaggio, stando a quanto trapelato, è un 41enne di origine rumena che appena rincasato  ha trovato la moglie, sua connazionale, insieme all’amante ed ha letteralmente perso la testa. Ha brutalmente picchiato il suo rivale mandandolo dritto in ospedale, lui dopo il violento pestaggio è stato condotto in questura.

Potrebbe interessarti anche: Reggio Calabria pullman si ribalta: 15 feriti, gravi due donne

I fatti risalgono alla vigilia di Natale, erano da poco passate le 2 di notte e i due innamorati clandestini probabilmente non si aspettavano che il 41enne rientrasse a casa. Una volta dentro l’abitazione li ha visti in atteggiamenti intimi inequivocabili ed è scoppiato l’inferno. Già sospettava che la moglie lo tradisse e in pochi istanti ogni suo dubbio è stato fugato, poiché ha avuto la conferma che ciò che teneva era più che fondato. In preda all’ira, folle di gelosia, si è subito scagliato sull’amante della moglie che non è riuscito a difendersi e le ha prese di santa ragione. Ha ricevuto talmente tanti pugni da aver perso conoscenza. A bloccare il marito rabbioso sono stati gli agenti della squadra mobile, accorsi sul posto su richiesta della donna, in preda al panico e al terrore per quanto stava accadendo davanti ai suoi occhi.

Sul posto in pochi istanti è sopraggiunta un’ambulanza del Suem 118: da subito i sanitari hanno capito quanto grave fosse la situazione, anche perché la vittima del pestaggio era in stato di incoscienza. L’uomo, un 45enne italiano originario di Treviso, è stato intubato sul posto e trasferito d’urgenza al Ca’ Foncello dove è ancora ricoverato. La prognosi è riservata e potrà essere sciolta solo nelle prossime ore. Per il marito geloso una denuncia per lesioni personali gravi.

Siti per incontri: i migliori per trovare l’anima gemella

rapina bar sushi

Reggio Calabria, uomo trovato morto nella vasca da bagno: sul corpo ecchimosi ed escoriazioni