in ,

Trovato morto in bagagliaio auto news indagini: non si è trattato di suicidio

Modena: l’uomo trovato morto ieri pomeriggio nel bagagliaio della sua auto sarebbe stato ucciso. 

Se infatti ieri subito dopo il ritrovamento del cadavere ogni pista investigativa non era stata esclusa, nemmeno quella del suicidio, da ciò che emerge in questi minuti, invece, gli inquirenti starebbero indagando per omicidio. Riporta infatti l’Ansa che “La procura di Modena indaga per omicidio in relazione alla morte di Anthony Collinssplatt, 77enne canadese, con passaporto inglese, trovato venerdì privo di vita nel garage della sua abitazione in via Turati a Pavullo”.

>>> Modena trovato cadavere nel bagagliaio dell’auto: aveva la gola tagliata <<<

L’uomo era sprovvisto delle sue protesi alla gamba e al braccio, trovate all’interno della sua abitazione, e aveva la gola tagliata. Sarebbero infatti diversi gli elementi emersi che confuterebbero l’ipotesi iniziale di suicidio. Al momento del ritrovamento la vettura era in moto, e il garage saturo di gas di scarico. In casa sarebbero state trovate tracce di sangue, ma solo nella cucina.

Seguici sul nostro canale Telegram

capelli estate 2015

Naomi Campbell età, altezza, fidanzato: tutti i segreti della modella

fioritura ciliegi giappone 2017 hanami

Fioritura ciliegi Giappone 2017, previsioni e storia: al via lo spettacolo dell’Hanami [Foto]