in ,

Truffe online, Polizia Torino arresta il “Re”: scambiava iPhone con smartphone inesistenti

Si chiama Fabio Minnini, alias avvocato Andrea Visconti, a sua volta alias di un sacco di altri nomi fasulli. La Polizia ha arrestato a Torino il “re” delle truffe online. L’uomo era specializzato in finti scambi di smartphone e si nascondeva dietro centinaia di identità. Gli agenti hanno intercettato uno dei suoi raggiri e lo hanno preso con le mani nel… pacco. Ecco come.

truffa via internet

La truffa era di per sé molto semplice. Fabio Minnini metteva un annuncio su internet dietro falsa identità, nel quale diceva che voleva scambiare il suo Samsung Galaxy di ultima generazione con un iPhone 5. Lo smartphone che aveva era un regalo non gradito e preferiva un apple. In molti hanno abboccato, inviando per primi un pacco con il loro cellulare all’indirizzo concordato. Una volta ricevuto l’iPhone, Minnini scompariva e addio telefonino. Molte le vittime truffate. Ma la Polizia ha intercettato proprio uno di questi pacchi diretti all’avvocato Andrea Visconti. Il nome del destinatario non era affatto nuovo alle forze dell’ordine di Torino. Aperto il pacco hanno trovato esattamente quello che si aspettavano: un iPhone 5. Gli agenti hanno deciso di cogliere l’occasione al volo.

Si sono travestiti da corrieri e hanno bussato a casa del truffatore. Una volta che Fabbio Minnini ha allungato le mani per afferrare il suo bottino gli hanno messo le manette ai polsi. Arrestato con l’accusa di truffa e di sostituzione di persona.

Extreme Makeover Home Edition Italia facebook

Anticipazioni Extreme Makeover Home Edition Italia, puntata 23 giugno 2014: ultimo appuntamento per il design team guidato da Alessia Marcuzzi

Pitti bimbo