in ,

Trump in Arabia Saudita: vendute armi per 110 miliardi di dollari

Trump in Arabia Saudita stringe un accordo per la difesa degli Stati Uniti. Il Tycoon ha chiuso un’importante trattativa sull’asse Usa – Sauditi: dieci miliardi di dollari in armi e sistemi di difesa che gli Stati Uniti venderanno all’Arabia Saudita. E’ il valore dell’accordo firmato a Riad dal presidente americano Donald Trump e da re Salman. L’obiettivo però è ancor più ambizioso, ed è quello di arrivare alla cifra record di 350 miliardi di dollari di armi Usa acquistate da Riad in dieci anni. La firma dell’intesa è avvenuta nel corso di una imponente cerimonia nel palazzo reale della capitale saudita.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

Trump in Arabia Saudita: il valore dell’accordo

L’accordo sulla vendita di armi firmato tra Stati Uniti e Arabia Saudita a Riad rappresenta un significativo salto in avanti sul fronte della sicurezza. Lo afferma la Casa Bianca, sottolineando come in particolare l’intesa rafforza la sicurezza dell’Arabia Saudita e della regione del Golfo di fronte alle minacce dell’Iran, oltre ad assicurare un maggior contributo di Riad sul fronte della lotta al terrorismo.

Trump in Arabia Saudita: il ruolo di Melania e Ivanka

E’ il primo viaggio all’estero di Trump alla Casa Bianca. Con lui, la First Lady Melania e Ivanka Trump (assistente speciale alla Casa Bianca) hanno scelto di presentarsi senza il velo. Melania è scesa dall’Air Force One indossando una tuta nera morbida a maniche lunghe, stretta in vita da un cintura dorato, e a capo scoperto, sottolinea una nota della Casa Bianca. Ivanka Trump e il marito Jared Kushner sono scesi dal retro dell’aereo insieme allo staff presidenziale tra cui il portavoce Sean Spicer e il vice consigliere per la Sicurezza Nazionale, Dina Powell.

Nicky Hayden condizioni di salute news: come sta il pilota? Le ultimissime

Neuroscienze, i ritiri spirituali sempre più importanti per il benessere dell’uomo