in

Trump Presidente Usa: la rabbia di Katy Perry che inneggia alla rivoluzione

Trump è il nuovo Presidente Usa? La cantante Katy Perry non ci sta. Lei che ha sempre sostenuto Hillary Clinton non riesce a credere al risultato delle elezioni presidenziali americane e su Twitter, cinguettio dopo cinguettio, con rabbia, inneggia alla rivoluzione invitando tutti a non lasciare che l’America sia invasa dall’odio, spingendo chi la pensa come lei a non fermarsi e a piangere, ma a scendere per strada per protestare.  Dal primo “rise up” infatti, Katy Perry è poi passata a scrivere: “Do not sit still. Do not weep. MOVE. We are not a nation that will let HATE lead us

Ariana Grande, invece, ha scritto: “i am in tears” mentre Chris Evans, noto attore statunitense, di origini irlandesi e italiane che ha interpretato la Torcia Umana nel film I fantastici  quattro, si è detto devastato: “This is an embarrassing night for America. We’ve let a hatemonger lead our great nation. We’ve let a bully set our course. I’m devastated“.

Si attende con ansia la reazione di Madonna dopo le affermazioni rilasciate alla vigilia del voto e durante la campagna di Hillary Clinton.

ROFES: test della salute rivoluzionario che in 3 minuti valuta il tuo stile di vita

Terremoto, da Camerino una storia di umanità: “Così ho salvato gli amici a quattro zampe” [INTERVISTA]