in ,

Trump vs Clinton: secondo confronto al veleno, per la Cnn vince Hillary

Se vinco nominerò un procuratore speciale per incriminarti e mandarti in carcere“, “sei inadatto a governare“. Le Presidenziali 2016, la sfida Trump e Clinton, le primarie repubblicane, il circo Usa per l’elezione del successore di Obama sarà ricordato come il più animoso ed il più velenoso della storia. Il passato recente ci lascia un secondo confronto Tv tra Hillary Clinton ed il Tycoon con un risultato finale tendente alla candidata democratica. Secondo quanto ha rivelato il primo instant poll della Cnn, Hillary Clinton è vincitrice con un margine ampio: 57% lei, 34% lui. Nessun KO, ma la sensazione che l’ex first lady stia aspettando sulla riva del fiume che passi il corpo del nemico.

Alla vigilia del dibattito è infatti uscito un nuovo video in cui Donald Trump pronunciava frasi misogine nei confronti delle donne. Lo scandalo provocato da quel video, realizzato nel 2005, ha catturato tutta l’attenzione del pubblico, oscurando anche il dibattito. I giornalisti moderatori hanno subito chiesto a Trump di giustificare e spiegare le sue parole, il Tycoon ha detto di essere “imbarazzato“, minimizzando l’accaduto.

Tasse, guerra in Siria e ambiente, questi alcuni dei temi su cui i due candidati alle Presidenziali Usa 2016 si sono scontrati. Come sempre la Clinton è sembrata più preparata dell’avversario, mentre Trump è cascato in alcune contraddizioni. Ma il vero argomento, rilanciato dalla Democratica, resta la strana commistione tra Trump e la Russia di Putin. L’accusa è chiara: il Tycoon non rilascia le sue dichiarazioni dei redditi perché in combutta con Mosca.

Seguici sul nostro canale Telegram

Rosberg Formula 1

Formula 1 2016 GP Giappone, le pagelle: Rosberg perfetto, Ferrari così non va

Grande Fratello Vip, Mara Venier entra nella casa: ecco il motivo