in

Tumore al seno: dottoranda italiana scopre il meccanismo

Grande scoperta quella riguardo il tumore alla mammella, una delle malattie che nell’ultimo decennio ha fatto registrare un grande numero di affetti e soprattutto di decessi, essendo una malattia che pian piano riesce ad “impossessarsi” del corpo. Lo studio condotto dall’Università di Leuven, in Belgio ha portato alla scoperta del meccanismo completo della malattia, che ovviamente permetterà di perseguire approcci diversi per la terapia della stessa.

Rossella Lucà

In particolare, questo studio è stato condotto da una ricercatrice italiana, Rossella Lucà, nata in Sicilia e precisamente a Gela: la giovane dottoranda ha portato avanti uno studio anche per l’interesse personale, oltre che per un aspetto di prosieguo della carriera, essendoci stati alcuni casi nella sua famiglia di tumori al seno che le hanno fatti maturare un enorme interesse verso la malattia e le cause che portano ad essa fin dai 16 anni.

Soddisfazione per l‘Italia intera da un lato, dall’altra rammarico poiché ancora una volta l’affermarsi di un giovane italiano deve avvenire in istituti esteri: dopo la laurea in quel di Catania, la giovane Lucà è stata accolta prontamente in Belgio. Come detto però dalla stessa dottoranda, il sogno è tornare in Italia e poter essere utile per qualche istituto di ricerca della nostra penisola.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Le tre rose di Eva 2 quinta puntata, chi si nasconde nella soffitta di Pietrarossa

Anticipazioni Le tre rose di Eva 2 quinta puntata, ecco cosa lega Veronica e don Lorenzo