in ,

Tumore al seno, ottobre è il mese della prevenzione e delle visite mediche gratuite

La prevenzione, come per qualsiasi altra malattia, è fondamentale nei casi di tumore al seno. Ecco perché nel mese di ottobre, la Lega italiana per la lotta contro il tumore (Lilt) torna ancora più attiva con la campagna “Nastro Rosa”, offrendo visite gratuite alle donne. Ogni anno, in Italia, sono circa 50 mila i casi di donne che si ammalano di cancro alla mammella, 1 su 8 all’incirca.

Le cause sono molteplici: gioca un ruolo molto importante il fattore genetico, ma anche l’età e lo stile di vita. Se è impossibile contrastare alcuni di questi fattori, come l’ereditarietà e l’età, la prevenzione è l’unico modo possibile di anticipare l’arrivo di un’ eventuale malattia. Per tale motivo, durante questo mese, la Lilt verrà incontro a tutte le donne d’Italia, per il 23esimo anno consecutivo, mettendo a disposizione 400 sportelli di prevenzione e offrendo visite senologiche gratuite, oltre a sostegno psicologico e controlli diagnostici.

Lo slogan scelto per questa campagna è “Fai prevenzione, proteggilo anche tu” e la testimonial è Anna Tatangelo. Per trovare il centro Lilt più vicino a voi, visitate il sito www.legatumori.it  o in alternativa chiamate il numero verde SOS LITL 800-998877  dove un operatore vi darà tutte le informazioni necessarie.

Photocredit: Cristina Muraca / Shutterstock.com

Le case più belle del mondo, casa astronave

Le case più belle del mondo: la villa australiana che sembra un’astronave (FOTO)

juventus, isla intervista, isla

Juventus, l’ex Mauricio Isla: “Mai all’altezza, è colpa mia”