in

Tumore al seno prevenzione: troppo zucchero aumenta i rischi, ricerca americana

Merendine, dolciumi, bevande dolci, cibi carichi di zuccheri sono sempre più diffusi nell’alimentazione dei più piccoli. Oltre che generare obesità e gravi patologia ad essa correlate, l’abuso di zucchero aumenterebbe il rischio di sviluppare tumori al seno nelle donne. Lo studio del Md Anderson Centre dell’Università del Texas in merito parla chiaro.

Lorenzo Cohen, fra gli autori della ricerca, ha dichiarato “A molti pazienti viene detto che non importa che cosa si mangia una volta che è stato diagnosticato un tumore. In realtà i nostri dati preliminari suggeriscono il contrario.” Michele Carruba, direttore del Centro studi e ricerca sull’obesità dell’Università di Milano ha precisato: “Gli zuccheri sono nutrienti fondamentali di cui non ci si deve privare: il glucosio è la “benzina” che ci dà energia e ci permette di funzionare. Questo però non significa che più se ne assume meglio è. Oggi spesso si tende a eccedere, mettendo in pericolo la salute. È ormai accertato che l’eccesso calorico favorisce l’infiammazione cronica, l’insulino-resistenza (aumentando il rischio di diabete) e lo sviluppo di tumori”.

Leggete bene le etichette dei cibi che mettete in tavola e cercate di tagliare bevande gassate dolcificate, preferite la frutta ai dolci e permettetevi cibi zuccherati soltanto a colazione. Fate moltissima attenzione soprattutto alle merendine confezionate, limitatene il consumo anche e soprattutto per i bambini.

 

La depressione influenza i colori

La depressione influisce sulla percezione dei colori, uno studio lo dimostra

consumo zucchero giornaliero, zucchero nei bambini, bambini sovrappeso cause, bambini sovrappeso cosa fare, obesità infantile cause,

Zero zucchero: nasce l’app che ne rivela la quantità in cibi e bevande