in

Tumore alla vescica sintomi: cura, spesso legato a fumo e agenti chimici

Tumore alla vescica sintomi: cos’è e quali sono i campanelli d’allarme

Il tumore alla vescica è una trasformazione delle cellule che ne rivestono le pareti interne in cellule maligne. Ogni anno, in Italia, si ammalano circa 27mila persone ed è una patologia molto sottovalutata. I sintomi del tumore alla vescica, spesso, sono comuni a molte altre malattie che colpiscono l’apparato urinario. Tra le manifestazioni più frequenti, si riscontrano: presenza di sangue nelle urine con formazione di coaguli, sensazione di bruciore alla vescica quando si comprime l’addome, maggiore facilità nel contrarre infezioni e difficoltà e dolore durante la minzione. Non si conoscono ancora i comportamenti in termini di ricadute, aggressività e metastasi, anche se quest’ultime possono entrare nel circolo sanguigno e raggiungere polmoni, fegato e ossa. Vincenzo Mirone, segretario della Società italiana di urologia, ha spiegato: “Un concreto passo in avanti per la diagnosi precoce è oggi possibile ricorrendo a una nuova metodica di diagnosi fotodinamica che, grazie a un mezzo di contrasto fotosensibile, permette di scoprire focolai di forme preneoplastiche invisibili a occhio nudo“.

->CANCRO: SCOPRI TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI SU URBANPOST

Tumore alla vescica sintomi: tipologie e fattori di rischio

Questo tipo di tumore è ancora molto sottovalutato e rispetto agli altri si sa molto poco. Nel 95 per cento dei casi di diagnosi, però, si tratta di carcinoma a cellule di transizione, il più comune. Altre tipologie meno frequenti sono l’adenocarcinoma e il carcinoma squamoso primitivo. Tra i fattori di rischio da tenere a mente per evitare il tumore alla vescica, vi è in prima posizione il fumo: nel 40-70 per cento dei casi ne può essere la causa diretta, secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un altro rischio è l’esposizione ad agenti chimici nocivi, soprattutto sul luogo di lavoro: negli uomini, circa il 27 per cento dei casi è da attribuire all’esposizione di sostanze chimiche, nell’11 per cento dei casi per le donne. Il consumo di cibi grassi o radioterapie nella regione pelvica o, ancora, una predisposizione genetica, possono concorrere all’insorgenza della patologia.

Tumore alla vescica sintomi: come si cura

Tra le possibilità di cura del tumore alla vescica vi è in primo luogo l’intervento chirurgico: resezione transuretrale per tumori di piccole dimensioni non infiltranti, e la cistectomia che consiste nell’asportazione totale o parziale della vescica stessa. A livello clinico e terapeutico, comunque, l’approccio è sempre combinato: si può infatti intervenire con chemioterapia, radioterapia e chirurgia. Al momento, non esistono metodi di diagnosi precoce scientificamente affidabili o programmi di screening. Ciò che è possibile fare è condurre uno stile di vita sano seguendo le 12 regole della Commissione europea per la prevenzione del cancro.

[dicitura-articoli-medicina]

Al Bano e Romina Power figli e vita privata

Romina Power età, altezza, peso, compagno, figli: le curiosità sul celebre volto della discografia italiana (FOTO)

Elodie Di Patrizi Tutta colpa mia testo Sanremo 2017: il singolo realizzato con Emma Marrone