in

Tumori: in arrivo nuovo test con la saliva

Si tratta di una vera e proprio biopsia liquida, presentata da David Wong, ricercatore dell’università della California di Los Angeles. Il prototipo è stato presentato al convegno dell’Associazione americana per l’avanzamento delle scienze.

I tumori potranno essere individuati quasi all’istante: il nuovo metodo, una biopsia liquida, è un metodo non invasivo del costo pari a 20 euro che in poco meno di 10 minuti è in grado di evidenziare tracce tumorali nel corpo con una sola goccia di saliva. David Wong ha dichiarato che il test è sicuro al 100% e può essere condotto dal farmacista, dal medico, a casa o in uno studio dentistico. Fino a questo momento il test sulla saliva è stato molto efficace sui tumori ai polmoni.

Per David Wong, il via libera da parte della Food and Drug Administration dovrebbe arrivare entro i prossimi 4 anni nel Regno Unito. La biopsia liquida, quindi, potrebbe essere molto efficace nella diagnosi di diversi tumori, come quello al pancreas. Lo stesso ricercatore, in merito ai possibili sviluppi e ulteriori utilizzi del test, ha dichiarato: “Più avanti potrebbe essere possibile avere un test in grado di rilevare contemporaneamente più tipi di tumore“.

Photo Credit: Tashatuvango/Shutterstock.com

Zika virus avvertenze viaggi

Zika virus, come viaggiare sicuri: le avvertenze della Farnesina

cogito software semantica silicon valley

Cogito, il software italiano che approda nel paradiso per startup in Silicon Valley