in ,

Turchia, attentato terroristico a Kayseri vicino l’università: 13 morti e 50 feriti

Nuovo attentato terroristico in Turchia, a distanza di pochi giorni da quello che ha devastato Istanbul provocando decine di morti; questa volta ad essere colpita è la cittadina di Kayseri in una delle provincie situate nel centro della Turchia, dove sarebbe deflagrata una vettura riempita di esplosivo . L’attacco è avvenuto nei pressi dell’università Erciyes della città, a perdere la vita 13 persone mentre i feriti sarebbero 40.

A dare la notizia l’emittente Ntv che ha mostrato fin da subito diverse ambulanze sul luogo dell’esplosione, parlando di numerose persone ferite; con il passare dei minuti il bilancio delle vittime è diventato più chiaro, con i morti che sarebbero 13, tutti militari in borghese che viaggiavano su un autobus che è stato investito dall’esplosione.

L’obiettivo degli attentatori sarebbe stato proprio il convoglio carico di militari ma anche di diversi civili; la modalità con la quale si è verificato questo attentato ricorda molto quello avvenuto la settimana scorsa nei pressi dello stadio di Istanbul, come sottolineato anche dal vicepremier turco Numan Kurtulmus.

TERREMOTO OGGI GRECIA E FRANCIA

Terremoto a Reggio Calabria oggi: scossa magnitudo 2.4 questa mattina

Arrestato Marra: il Movimento 5 Stelle attacca Virginia Raggi: “Adesso risolvi tu”