in ,

Turchia, bomba ad un matrimonio: almeno 50 morti e 100 feriti

C’è la mano dell’Isis secondo le autorità turche dietro lo spaventoso attentato avvenuto ieri in tarda serata a Gaziantep, città non distante dal confine con la Siria. Secondo il governatore locale, citato dall’emittente tv turca NTV, ci sarebbero almeno 50 morti e 100 feriti: l’attacco è avvenuto in una sala nella quale era in corso un ricevimento di matrimonio.

Samil Tayyar, deputato del partito al governo Akp, ha confermato la dichiarazione rilasciata a caldo dal presidente turco Erdogan secondo cui si tratterebbe di un “attacco legato all’Isis”. Si tratta del quarto attacco terroristico in Turchia negli ultimi venti giorni.

I feriti in gravi condizioni operati subito dopo l’esplosione sono decine e il bilancio dell’attacco potrebbe essere ancora più grave. “Ci sono quasi cento cittadini feriti ricoverati nel nostro ospedale provinciale. Condanniamo ancora una volta i traditori che hanno fatto questo attacco”, ha detto alla NTV il governatore di Gaziantep Ali Yerlykaia. “Tutto il personale sanitario è stato mobilitato e decine di interventi chirurgici sono stati effettuati subito dopo l’attentato”, ha detto il Ministro della salute turco Recep Akdag facendo un appello per la donazione di sangue.

(foto: NTV – Twitter)

Seguici sul nostro canale Telegram

Uomini e Donne gossip: Valentina Dallari difende la sua nuova vita

Dove vedere Inter Chievo Verona

Dove vedere Chievo Verona – Inter: ora diretta tv, streaming gratis Serie A