in

Turchia shock: madre uccide la figlia 17enne perché incinta

Una donna di 36 anni ha ucciso la figlia di 17 anni a colpi di arma da fuoco. Lo avrebbe fatto dopo aver scoperto che la figlia era incinta da circa 3 mesi. La tragedia è accaduta in Turchia, nella zona meridionale e più precisamente nella città di Nidge.

Secondo le fonti, la donna avrebbe scoperto la gravidanza della figlia Meryem A. durante una visita dai vicini di casa. Una scoperta che avrebbe causato una totale perdita di controllo della madre. Subito dopo la sparatoria, la ragazza è morta durante il trasporto d’emergenza in ospedale.

La madre è svenuta immediatamente e, poco dopo essersi ripresa, è stata arrestata dalla polizia che ha aperto un’indagine. In Turchia quest’anno hanno perso la vita 134 donne, uccise barbaramente da parenti o da sconosciuti.

Le 10 morti più sconvolgenti delle ultime serie tv

Le 10 morti più sconvolgenti delle ultime serie tv: dal dottor Shepherd ad Aurora Gori

Moto Gp news

Moto Gp, Montmelò 2015: qualifiche e griglia di partenza, Suzuki in pole