in ,

Turista americana violentata a Sorrento, scattano due arresti

Lo scorso 27 luglio la violenza in una discoteca di Sorrento. Oggi, a distanza di quasi un mese, l’arresto dei due giovani aggressori. I carabinieri di Sorrento hanno oggi arrestato Riccardo Capece, 20 anni, di Caserta, e Francesco Franchini, 22 anni, di San Nicola la Strada (Caserta), accusato di violenza sessuale di gruppo ai danni di una turista americana.

Ad incastrare i due giovani le telecamere all’interno della discoteca. I carabinieri hanno infatti identificato i due giovani grazie al grande tatuaggio che uno dei due giovani ha sul braccio, lo stesso descritto dalla vittima. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la ragazza, 25 anni, si trovava in una discoteca di Sorrento insieme ad un’amica e sarebbe qui stata avvicinata dai due giovani prima di essere condotta nei bagni e violentata.

La turista americana, in Italia per una vacanza, sarebbe corsa all’ospedale di Sorrento il giorno dopo l’accaduto, per poi denunciare tutto ai carabinieri. Dalle indagini è emerso che uno dei due aggressori, ex calciatore di serie D, aveva già un precedente specifico.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

pensioni 2017 parla il vice ministro all'Economia Enrico Morando

Riforma pensioni 2015 ultime novità: pensioni anticipate, anche Enrico Morando è d’accordo

aurora ramazzotti instagram

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti: vacanze d’amore separate