in ,

Turista caduta da nave crociera, esce dal coma e accusa il compagno: “Mi ha spinto lui”

Flora Stuardo è la turista torinese di 53 anni che il 20 luglio scorso è caduta dal balconcino della cabina privata della nave da crociera “Costa Fortuna”, salvatasi per miracolo dopo un volo di circa 30 metri che l’ha fatta finire, di schiena, sull’acqua, mentre la nave era ormeggiata davanti al porto di Flam, in Norvegia. La donna dopo l’incidente era entrata in coma e presto riportata in Italia. La polizia norvegese aveva archiviato il caso qualificandolo come tragico incidente. In realtà la signora Flora, in vacanza con il suo compagno, non è caduta accidentalmente nel vuoto, né si è lanciata da quell’altezza per togliersi la vita.

La drammatica verità è un’altra, ed è stata lei, svegliatasi dal coma, a svelarla dal letto di ospedale dove giace da settimane: “È stato il mi compagno, mi ha spinto lui nel vuoto”.

Queste la sua agghiacciante rivelazione che, stando alle indiscrezioni, sarebbe stata avvalorata dalla testimonianza di alcuni turisti che avrebbero riferito di avere sentito la coppia litigare furiosamente prima della tragedia. Ed anche le immagini di una telecamera sulla imbarcazione lo confermerebbero. La procura di Torino ha dunque riaperto le indagini ed ora indaga per tentato omicidio.

Serie A 2015-2016

Juventus, rosa completa e numeri di maglia 2015/2016

Roma rosa completa 2015 2016

Roma rosa completa 2015-2016 e numeri di maglia