in

Tutte le fiction italiane del 2014: da Un Medico in Famiglia a Don Matteo 9

Quali fiction vedranno i telespettatori italiani sul piccolo schermo durante il 2014? Il nuovo anno inizierà subito bene grazie a Terence Hill e a Don Matteo 9. Il prete detective pare aver cambiato città ed essere approdato a Spoleto, ma non aver perso il suo smalto. Cosa succederà? Nino Frassica e Simone Montedoro, ma anche new entry del calibro di Andres Gil e Giorgia Surina aspettano tutti i loro affezionati fan dal 9 gennaio su Rai 1. A Febbraio torneranno in onda le vicende della famiglia Martini all’interno di Un Medico in Famiglia 9. Nell’amatissima serie sono cambiati alcuni personaggi, ma la curiosità di scoprire quali nuovi equilibri si sono creati pare essere alta. Riuscirà Flavio Parenti a non far rimpiangere Giulio Scarpati e ad instaurare un certo feeling con Lino Banfi?

nonno Libero

Sempre a Febbraio Luciana Littizzetto tornerà a vestire i panni della simpatica prof, Isa Passamaglia, di Fuoriclasse, alle prese con la gravidanza, il figlio Michele e l’ex marito. Queste tre novità, però, riguardano solo l’ammiraglia Rai. Su Mediaset, invece, a gennaio andrà in onda l’attesissima seconda serie de Il Tredicesimo Apostolo con Claudia Pandolfi e Claudio Gioé, ma arriverà anche un’importante novità. L’Italia cercherà di rispondere a Dowton Abbey con I segreti di Borgo Larici che vedrà come protagonista Giulio Berruti.  Sia per I Cesaroni 6 che per Squadra Antimafia 6, con il bel Marco Bocci, bisognerà aspettare l’autunno del 2014, ma, intanto a riscaldare i cuori ci penserà Romeo e Giulietta con Alessandra Mastronardi.

Fra tanti graditi ritorni vi sarà spazio però anche per nuove proposte. Fiction mai viste, pronte ad attirare quanto più pubblico possibile andranno molto probabilmente in onda nella prossima primavera e regaleranno ai telespettatori una Virna Lisi vestita da suora per Il signore sia con te, Giorgio Pasotti nei panni dell’amico di Giovanni Paolo II per Era Santo, Era uomo ed un insolito Alessandro Preziosi in Per Amore del mio popolo.

Beyonce chiede scusa alla NASA: il disastro di Challenger nel video di XO

Oscar Pistorius e Reeva Steenkamp

2013, “la caduta degli dei” con i casi Pistorius e Armstrong