in

Tutti col naso all’insù per guardare le evoluzioni acrobatiche del giovane Renzi

Matteo Renzi aveva creato l’hashtag #enricostaisereno, ci aveva raccontato che mai sarebbe andato a palazzo Chigi senza passare dal via del voto popolare. Tutto è accaduto all’improvviso. Il presidente Letta ha presentato un programma di governo dal titolo: Impegno Italia, il segretario Renzi lo ha ridotto ad un semplice contributo per il programma del nuovo governo Renzi.

Napolitano Letta

I modi sono spicci, persino opachi o spregiudicati, ma il coraggio e l’ambizione non gli mancano. Eppure osservando questo novello Icaro facciamo il tifo per lui, perché in un solo colpo si è fatto beffe della stanca melassa politica italiana, che ci ha così malridotti. Siamo costretti a sperare nel miracolo compiuto dall’impeto e dal coraggio del giovane sindaco Renzi che fisicamente incarna da solo la novità e il cambiamento.

Tagliare le unghie alla burocrazia, semplificare il fisco, rilanciare l’industria, far ripartire la crescita economica, investire nell’innovazione e nell’istruzione, ammodernare il mercato del lavoro, vogliamo tutti che non siano buoni propositi. Renzi impersona colui che ci vuole provare, la smoderata ambizione gli può consentire di riuscire a fare. Puntiamo gli occhi al cielo e speriamo che le ali del giovane Icaro non siano più di cera, sarebbe contenta l’Italia costretta a confidare su questo nuovo uomo solo al comando.

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

San Valentino vip, Belen e le altre romantiche festeggiano sui social network

NekNominate la moda di ubriacarsi su Fb

NekNominate, ubriacarsi su Fb: il gioco al massacro che spopola sul web