in ,

Tutto può succedere: le anticipazioni di Ana Caterina Morariu

Questa sera su Rai 1 andrà in onda la prima puntata di Tutto può succedere, la nuova fiction dell’ammiraglia con Ana Caterina Morariu, Pietro Sermonti e tanti altri. Ecco cosa ha detto l’attrice al settimanale Di Più Tv svelando così alcune anticipazioni riguardanti il suo personaggio e la nuova serie.

Raccontando un po’a grandi linee la trama di Tutto può succedere Ana Caterina Morariu ha detto: “ Racconta la storia di una famiglia, i Ferrero, dove, appunto, ne succedono di tutti i colori: è composta da padre, madre e quattro figli. Io recito nel ruolo di Giulia, uno dei quattro figli. Ho due fratelli: Alessandro e Carlo, che sono interpretati rispettivamente da Pietro Sermonti e Alessandro Tiberi”. L’attrice ha poi ammesso di non aver voluto vedere la serie americana originale: “per non farmi condizionare”. Niente Parenthood, quindi, ma ripetizioni da un suo amico avvocato per aiutarla ad entrare nel ruolo e per farla essere credibile.

La mia Giulia fa l’avvocato. Perciò, prima delle riprese, ho incontrato più volte un mio caro amico che fa lo stesso mestiere. Abbiamo parlato a lungo e mi ha dato un sacco di consigli: per esempio su quale sia l’atteggiamento più corretto da tenere davanti a un cliente o davanti a un giudice, come parlare, come muoversi”. Ecco su cosa ha dovuto lavorare Ana Caterina Morariu per diventare Giulia e per essere così un avvocato nella fiction. L’attrice ha poi specificato che nella fiction, mentre la sorella Sara ha problemi di soldi e con l’ex marito e il fratello Alessandro, invece, ha problemi con il figlio Max, avrà problemi con la figlia di tre anni che la vede come una estranea.

Diretta Barcellona-Manchester united dove vedere in tv e streaming

Calciomercato, Real Madrid e Manchester City in pressing su Neymar

vip social 2015

Vip più social del 2015: Laura Pausini regina di Facebook