in

Twitter contro i suicidi: ecco l’app per prevenirli

Si chiama “Radar” ed è un’applicazione pensata per “prevenire” i suicidi rintracciando, attraverso Twitter, quei messaggi sospetti o allarmanti che potrebbero essere correlati all’intenzione di togliersi la vita.

Twitter app contro i suicidi 2014

Lanciato dall’ente di beneficenza britannico, il software è stato pensato con l’obiettivo di identificare tweet preoccupanti – del tipo «Mi odio», «Ho bisogno di aiuto», «Sono stanco di essere solo», «Sono depresso»  – e avvisare gli amici dell’utente in questione. Il target di riferimento è il pubblico di internauti tra i 18 e i 35 anni; se sei curioso di saperne di più, visita il sito ufficiale.

Sempre su UrbanPost, puoi guardare il video di sensibilizzazione sulla depressione che l’Oms ha pensato per i familiari e gli amici di quanti soffrono del “male oscuro”.

Pensionato uccide la moglie a Terni

Terni donna uccisa a coltellate, il marito confessa: “Sono stato io”

Lucca Comics 2014 prezzi

Lucca comics 2014: delirio nel raggio di 50 chilometri ovvero la passione