in ,

Twitter, lite Maurizio Gasparri vs. Fedez: ecco perché ha ragione il senatore

Avete seguito la vicenda? Spero di sì, altrimenti ecco un breve riassunto. Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, su Twitter insulta Fedez chiamandolo “coso dipinto” in virtù dei suoi numerosi tatuaggi. Una fan del rapper lombardo prende le difese dell’artista, scrivendo: “Il “coso colorato” è una persona pulita e umile, a differenza tua che sei sporco…”. La foto del profilo Twitter della ragazzina – ha solo 13 anni – la mostra in evidentemente sovrappeso. Gasparri risponde così: “Meno droga, più dieta, messa male”. Si scatena la prevedibile ondata di critiche contro il senatore, che viene definito un cyberbullo. Eppure secondo me ha ragione lui.

Lite tra Maurizio Gasparri e una fan di Fedez

Seguitemi un paio di minuti nel ragionamento. Io pongo essenzialmente tre punti a difesa di uno dei politici che meno mi piace sulla scena nazionle:

1) Sei una ragazzina che va ad attaccar briga su Twitter. Finirà per forza male e non perché Gasparri è cattivo, ma perché i social network sono così, spietati. Se non ti piace, purtroppo puoi solo cancellarti da Twitter. Quella è spesso l’arena dell’odio, gli annoiati dalla vita lì vanno a farsi le dosi di insulti. E non da oggi.

2) Attenzione a parlare di bullismo! Bullismo è il ragazzino di Napoli finito con un compressore nel sedere. Anche internet è reale, ma non alimentiamo il mito “sensibilità ferita = intestino spappolato”, altrimenti ogni ragionamento perde valore.

3) Personalmente credo che un senatore della Repubblica debba comportarsi secondo dei criteri di dignità e onore che non vedo nel profilo Twitter di Maurizio Gasparri. Anzi, non vedo in nessuna delle cose che Gasparri fa. È patetico che una persona adulta dia della drogata a una ragazzina che neppure conosce. Però, se la fan di Fedez fosse stata figlia di Gasparri o di un altro politico antipatico e Gasparri fosse stato un normale cittadino che da lei viene definito “sporco dentro”, siamo sicuri che quella ragazzina ci starebbe ancora così simpatica?

chavez calciomercato torino

Calciomercato Torino ultimissime: Rincon, Rodriguez e Chavez, tre sudamericani nel mirino

papa francesco oggi

Papa Francesco sull’ergastolo: “Condanna a morte nascosta”