in ,

Ucciso a coltellate, in manette il circense Alex Orfei, post inquietante su fb: “Ora tocca all’altro”

Pare, il condizionale al momento resta d’obbligo nella ricostruzione della vicenda, che all’origine dell’accoltellamento consumatosi stanotte in provincia di Vibo Valentia, in cui ha perso la vita il 36enne Werner De Bianchi, ci fossero antiche ruggini fra circensi. Al momento sono scattate le manette per Alex Orfei che la polizia ritiene coinvolto nell’omicidio.

Ed è proprio un post, successivamente rimosso, sulla pagina fb di Orfei a lasciare agghiacciati; l’uomo ha infatti scritto “E uno saccagnato…ora tocca all’altro“. Ovviamente bisognerà accertare che questo status, poi rimosso al quale è seguito un altro nel quale si fa riferimento precisamente alla vittima e al fratello appellandoli per cognome, sia realmente relativo ai fatti di sangue avvenuti la scorsa notte.

Secondo le prime ricostruzioni Orfei e Werter, facenti parte di due differenti circhi operanti sul territorio calabrese, avevano avuto dei dissidi, motivo per il quale si erano dati un appuntamento al fine di chiarire la questione. Werter è stato ricoverato con un fendente ancora conficcato nel corpo; nonostante le cure ospedaliere è sopraggiunto il decesso nella notte.

 

Amber Heard divorzio milionario da johnny depp

Amber Heard picchiata da Johnny Depp, il video: l’attore fuori di sé

Moto Gp Iannone GP Motegi 2016

Moto Gp Austria 2016 risultati qualifiche: Iannone in pole, Rossi 2° e Dovizioso 3°