in ,

Ucraina aereo abbattuto: Poroshenko ordina interruzione operazioni militari in zona disastro

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha ordinato all’esercito di interrompere ogni operazione di guerra nell’area interessata dal disastro aereo verificatosi giovedì scorso. L’ordine ha imposto il cessate il fuoco alle forze militari ucraine, in un raggio di 40 chilometri dal luogo in cui si è schiantato il Boeing 777 della Malaysia Airlines in cui hanno perso la vita 298 persone, i cui corpi (287) in queste ore son stati quasi tutti recuperati tra le macerie.

La richiesta di una tregua era già stata avanzata nei giorni scorsi, affinché le indagini sul disastro aereo potessero essere condotte in tranquillità. L’iniziativa del governo di Kiev è stata appoggiata anche da Putin, il quale ha annunciato: “La Russia farà tutto quanto in suo potere affinché il conflitto passi da una fase militare a una fase di negoziati pacifici attraverso canali esclusivamente diplomatici”.

Ucraina

Ucraina: il presidente dello Shaktar minaccia i sei giocatori-disertori

hiv due pazienti guariti sidney

Hiv, Sydney: due pazienti guariscono dopo un trapianto di midollo